Puntiamo all’Eccellenza

Crediamo nella competenza, nel lavoro ben fatto che superi le aspettative dei clienti

L’innovazione costante è essenziale per il successo nel settore delle grandi infrastrutture.

Oltre a compiere progressi tecnologici sui materiali, componenti e processi produttivi, studiamo ogni nostro progetto prendendo in considerazione le esigenze di tutela ambientale, di sicurezza del personale e di tutela degli interessi delle comunità locali, assicurando al contempo la redditività commerciale dell’iniziativa.

Innovazione per la progettazione sostenibile  

Il settore delle infrastrutture, impiegando ingenti quantità di risorse naturali, ha grandi potenzialità di efficientamento nel consumo di risorse e di riduzione degli impatti ambientali connessi alle proprie attività.

Salini Impregilo ha adottato diversi programmi di progettazione e costruzione sostenibile in più progetti in tutto il mondo. Questi programmi ci permettono di integrare gli aspetti ambientali durante lo sviluppo del progetto, migliorando le prestazioni durante l’intero ciclo di vita dell'infrastruttura.

Questo approccio comprende tre fasi principali:

Nel corso del 2016, per alcuni progetti, abbiamo adottato programmi di eco-progettazione e di eco-costruzione come Leadership in Energy and Environmental Design (LEED), iniziativa del Green Buildings Council degli Stati Uniti che rappresenta uno dei più importanti programmi volontari di verifica indipendente dei green building; Global Sustainability Assessment System (GSAS), il primo sistema integrato di valutazione della sostenibilità delle attività di costruzioni del Medio Oriente; Infrastructure Sustainability (IS), ovvero l’unico sistema di rating in Australia che consente di valutare la sostenibilità delle infrastrutture durante le fasi di progettazione, costruzione e gestione.

Salini Impregilo sta inoltre progressivamente adottando sistemi di Building Information Modeling (BIM) sui propri progetti, che consentono di valutare le prestazioni ambientali delle infrastrutture durante il loro ciclo di vita fin dalla fase di progettazione, contribuendo in tal modo al miglioramento delle tecniche di progettazione e costruzione sostenibili.

Lo sviluppo delle nostre persone

Le nostre persone sono un asset fondamentale per lo sviluppo e il successo aziendale. Le competenze tecniche e manageriali, nonché l’esperienza acquisita sui progetti in tutto il mondo, sono caratteristiche decisive per garantire l'eccellenza nelle nostre attività e il raggiungimento degli obiettivi del Gruppo.

Le priorità nei confronti delle nostre persone sono:

  • Migliorare le capacità del personale, attraverso programmi di sviluppo e formazione per il consolidamento e il trasferimento delle competenze tra i nostri dipendenti;
  • Migliorare ed allineare tutte le persone ad una unica cultura corporate che ne rafforzi il senso di appartenenza e l’adesione ai valori del Gruppo;
  • Attrarre e coltivare persone di talento, con una particolare attenzione per laureati e giovani professionisti attraverso programmi di employer branding e collaborazioni con le migliori istituzioni scolastiche.

Alla fine del 2016, Salini Impregilo impiegava 34.440 dipendenti diretti in tutto il mondo, il 32% dei quali di età inferiore a 30 anni e il 9% composto da donne (35% presso la Corporate). Il totale della formazione erogata è stata pari a oltre 1 milione di ore, il 10% in più rispetto al 2015.

Una solida catena di fornitura

Creare, rafforzare e mantenere nel tempo una solida catena di fornitura è di fondamentale importanza per il successo dei nostri progetti.

Al fine di assicurare livelli di qualità e performance allineati in tutto il mondo, il Gruppo promuove acquisti responsabili richiedendo ai propri partner di conformarsi a norme e regole specifiche, ivi inclusi i principi etici, sociali e ambientali e il rispetto dei diritti umani.

Condividere il nostro “know how” e le nostre competenze con i fornitori e subappaltatori locali ci permette inoltre di sviluppare solide partnership e di promuovere la loro crescita e il loro sviluppo tecnico. Nel 2016, abbiamo erogato ai nostri subappaltatori oltre 89.000 ore di formazione in materia di qualità, ambiente, salute e sicurezza e svolto più di 3.100 riunioni formali su questi temi.

 

 

racconti di sostenibilità