Conseguentemente, trasparenza e dialogo sono diventati caratteristiche imprescindibili della nostra strategia di sostenibilità.
Inoltre, sulla base delle peculiarità organizzative e geografiche del Gruppo, nel tempo abbiamo adottato una serie di pratiche di coinvolgimento diversificate e flessibili in risposta alle necessità dei nostri diversi stakeholder.
A livello corporate, gli stakeholder chiave includono investitori, clienti, partner, governi e media. A livello operativo, le principali attività di coinvolgimento sono legate alle caratteristiche di ogni specifico progetto e agli stakeholder chiave, che includono partner, dipendenti, comunità locali, fornitori, appaltatori e subappaltatori, clienti, autorità locali e organizzazioni come i sindacati e le ONG (organizzazioni non governative).

Questo approccio ha consentito a Salini Impregilo di sviluppare e mantenere ottimi rapporti con tutti i suoi stakeholder in tutto il mondo.

 

Il coinvolgimento a livello operativo

L’eccellente reputazione di Salini Impregilo è stata confermata dagli stakeholder coinvolti nel 2014 per la redazione del Rapporto di sostenibilità. Le consultazioni effettuate a livello di singoli progetti hanno evidenziato il ruolo importante che il Gruppo riveste nella salvaguardia dell’ambiente, nella creazione di occupazione, nello sviluppo della catena di fornitura locale e nel supporto alle comunità locali.

Gli stakeholder hanno anche riconosciuto l’impegno del Gruppo nel mantenere buoni livelli di comunicazione con tutte le parti coinvolte nei propri progetti. Questo riconoscimento è particolarmente significativo per noi, in quanto rappresenta una delle chiavi del nostro successo, concretizzandosi nella capacità di prestare attenzione alle necessità degli stakeholder e di trovare soluzioni praticabili per soddisfare le loro aspettative, assicurando al contempo la massima trasparenza a tutti i livelli delle nostre attività.

In particolare, nelle relazioni con le comunità che vivono vicino ai nostri progetti sono coinvolti tutti i livelli dell’organizzazione. Le attività di dialogo sono guidate dai principi di onestà, trasparenza e rispetto per le culture locali.

In tutte le fasi di realizzazione di una infrastruttura, il Gruppo tiene in considerazione le necessità delle persone interessate dai cantieri: dagli studi preliminari di impatto ambientale ai metodi di costruzione sviluppati utilizzando le migliori tecnologie disponibili, fino agli sforzi per compensare o mitigare gli eventuali effetti collaterali delle attività di costruzione.

Salini Impregilo, operando in collaborazione con i clienti, implementa inoltre campagne di comunicazione di ampio respiro per informare la popolazione locale circa l’avanzamento di ogni progetto e circa i metodi di esecuzione adottati, con lo scopo di sviluppare forme di coinvolgimento degli abitanti.

Nell'ambito degli accordi contrattuali vengono adottati in ogni sito canali di comunicazione dedicati agli stakeholder esterni, sia fisici (es. uffici nel cantiere e/o adiacenti) sia virtuali, nella forma di linee telefoniche dedicate, siti web, ecc. Questi canali permettono al Gruppo di mantenere un contatto diretto con le comunità locali, fornendo loro informazioni circa le attività effettuate e raccogliendo eventuali feedback. I commenti e le osservazioni ricevute vengono analizzati dal management del progetto e affrontati secondo procedure specifiche.
I significativi dati circa le attività svolte in tale ambito sono il riscontro più immediato dell'impegno del Gruppo.

 

>120
Riunioni effettuate con le comunità località e i loro rappresentanti

>20.500
Persone ospitate presso i nostri progetti in 140 eventi open-door

>9.000
Persone coinvolte in oltre 120 campagne di informazione sui nostri progetti