Al fine di identificare i temi rilevanti per Salini Impregilo e definire il contenuto del Rapporto, abbiamo definito un processo specifico conforme alle linee guida G4, riassunto di seguito:

  • Identificazione interna dei possibili temi di sostenibilità rilevanti per il nostro settore, mediante l'analisi dei peer, delle agenzie di rating di sostenibilità, di studi settoriali e dei media;
  • Prioritizzazione interna dei temi individuati con il management del Gruppo, attraverso un percorso di consultazione delle principali direzioni aziendali, incluse le risorse umane, i responsabili qualità e HSE, gli approvvigionamenti, i responsabili della produzione, l’ufficio tecnico e i responsabili delle relazioni con gli investitori;
  • Prioritizzazione esterna dei temi individuati con i principali stakeholder del Gruppo, attraverso interviste svolte presso progetti selezionati (con rappresentanti dei clienti, dipendenti, sindacati e subappaltatori), un sondaggio effettuato su un campione di dipendenti e interviste con alcune categorie di collaboratori che – nelle proprie attività – intrattengono relazioni con gli stakeholder, sia presso la sede (investitori e clienti) che presso i progetti (comunità locali e autorità);
  • Approvazione finale dell’elenco definitivo dei temi prioritari da parte del management aziendale.

Mediante questo processo abbiamo identificato 11 temi prioritari, che abbiamo suddiviso in quattro aree di impegni, come riportati nella matrice di materialità che segue e che è alla base di questo Rapporto. Per ulteriori informazioni, si rimanda alla Nota metodologica.

 

 

Sfide e opportunità di sostenibilità

Per offrire una visione più ampia dell’analisi di materialità, la tabella seguente riporta i principali rischi e opportunità potenziali di sostenibilità relativi al Gruppo, suddivisi per aree di impegno.

 

Area Argomenti Rischi potenziali Opportunità potenziali
Eccellenza

Innovazione e soddisfazione del cliente

Dialogo aperto

Integrità

Perdita di competitività dovuta all’incapacità di soddisfare la crescente domanda di soluzioni costruttive innovative e sostenibili; opposizioni da parte delle comunità locali con conseguenti ritardi e aumento dei costi; rischi reputazionali derivanti da non conformità; perdita di fiducia da parte degli investitori e delle autorità. Soddisfazione dei clienti e delle comunità derivante dall’impiego delle migliori tecnologie e know-how disponibili; ampia “licenza di operare” concessa dagli stakeholder locali e globali in risposta agli sforzi del Gruppo nel coinvolgere tutte le parti interessate dai progetti; sviluppo di un clima di fiducia reciproca e di consenso locale; minori rischi di contestazioni, con conseguenti benefici in termini di regolarità dei lavori e sicurezza del personale; minori rischi reputazionali e finanziari derivanti dal sistema di compliance implementato.
Crescita condivisa

Creazione di lavoro

Supporto alle economie locali

Supporto alle comunità

 

Difficoltà nel reperire forza lavoro locale specializzata; mancanza di fornitori locali qualificati; scarsa attenzione vero gli aspetti HSE; rischi reputazionali di non conformità nei rapporti con le comunità. Minori costi logistici e doganali dovuti all'impiego di fornitori locali; disponibilità di lavoratori e fornitori qualificati per progetti futuri grazie allo sviluppo di attività di capacity building e formazione professionale; generazione di vantaggi tangibili per le economie locali derivanti dalla creazione di occupazione diretta e indiretta, contribuzione fiscale e sviluppo di iniziative sociali per le comunità.
Personale

Attrazione e sviluppo di talenti

Salute e sicurezza

Benessere del personale

Difficoltà nella realizzazione dei progetti secondo standard di eccellenza a causa di mancato sviluppo del personale; minore produttività e peggiore clima lavorativo a causa di investimenti in formazione, sicurezza e welfare insufficienti; incremento dell’assenteismo e dei costi assicurativi e assistenziali del personale a causa di elevati infortuni. Capacità di realizzare i progetti acquisiti in maniera efficiente, grazie agli investimenti in formazione del personale e in elevati standard lavorativi; maggiore produttività del personale e minori spese di recruiting grazie alla disponibilità di personale motivato e formato, con maggiore capacità di coprire con risorse interne le posizioni vacanti; riduzione dell’assenteismo e dei costi assicurativi e assistenziali; capacità di acquisire progetti in cui siano richiesti elevati standard in tema di H&S.
Gestione ambientale

Le nostre sfide

La nostra dedizione per l’ambiente

Impatti ambientali derivanti da attività di valutazione inadeguate e/o da piani di gestione e controllo inefficaci; conflittualità con le comunità locali derivanti dai disagi provocati e da danni alle infrastrutture esistenti e alle proprietà private.

Minori impatti ambientali assicurati da rigorose procedure di valutazione, gestione e controllo; ridotti rischi di ritardi nei lavori causati da problematiche ambientali o da conflittualità da parte delle comunità locali; minori rischi di contenzioso; migliore reputazione.